06 ott 2011

Torta di mele del Trentino: ma quanto è bella questa torta?



Quando ho visto questa torta sul solito sfruttatissimo Sale e Pepe d'annata (1997 per l'esattezza) è stato subito a more a prima vista. Innanzitutto il nome: chi mi segue o mi conosce di persona sa quanto felice sia stata di trascorrere ad agosto 10 giorni in questa stupenda regione.
Ma poi la foto: secondo me è troppo bella questa torta con le gobbe, la crosticina intorno e l'umido profumo che si percepisce fra una cunetta e l'altra già dall'immagine che si guarda...
Potete immaginare che cos'è in bocca?
Una goduria, la torta di mele più buona che abbia mai assaggiato e credetemi...
ne ho assaggiate tante :)
Ecco la mia versione GF con modifiche di preparazione incluse e burro diminuito.

Ingredienti
220 di farina 
(io ho fatto 180 di Mix per impasti e 40 di Bi-Aglut per dolci)
100 gr di zucchero semolato
120 di burro
2 uova
la scorza di un limone (o 1 fialetta di aroma)
4 mele golden piccole (io avevo le Royal rosse)
2 cucchiaini colmi di lievito per dolci consentito
5/6 cucchiai di latte tiepido
2 cucchiai di gelatina di albicocche
(io ho usato il topping di gelatina pronta della Fabbri)
1 pizzico di sale

Descrivo il procedimento effettuato con il Bimby ma naturalmente potete realizzarla a mano o con altri mixer.
Sciogliete il burro a bagnomaria o nel microonde e tenetelo da parte.
Io ho utilizzato uno stampo a cerniera (da 24 cm.) perché la torta, una volta cotta, è molto delicata da spostare e ho proceduto così: foglio di carta forno sulla base che viene tagliato dal cerchio che sovrappongo e chiudo. Poi ho spennellato con del burro fuso i bordi e li ho leggermente infarinati con farina di riso finissima



Montate la farfalla e aggiungete nel boccale uova, zucchero, la scorza grattugiata del limone e il sale: 
Lavorate per 4 minuti vel.4. 
Togliete la farfalla e con le lame in movimento a vel.3 aggiungete dal foro un cucchiaio di farina e lievito setacciandoli e uno di burro sempre alternando, fino ad esaurimento degli ingredienti. 
Ora aggiungete a filo il latte e continuate a lavorare per circa 40/50 secondi a vel.4 fino a rendere omogeneo l'impasto (che sarà bello morbido). Versate nella tortiera.
Accendete il forno a 190° (ventilato per dolci).
Sbucciate le mele e tagliatele a metà. Con un levatorsolo estraete delicatamente la parte centrale e adagiate le mele su un tagliere man mano che le tagliate.
Quindi con un coltello affilato, praticate delle incisioni  verticali e poi orizzontali a formare un reticolo, senza però andare troppo in profondità ma solo incidendo la superficie.
A questo punto sistemate le mele sulla torta premendo un po' .


Infornate per un paio di minuti a 190° e poi cuocete a 180° per 40/45 minuti (prova stecchino eh?).
Intanto sciogliete la gelatina di albicocche o, come me, disponete quella pronta in una tazzina e passatela al microonde per qualche secondo per scioglierla meglio.
Quando la torta sarà cotta, estraetela dal forno, spennellate le mele (io anche un po' la superficie) con la gelatina e rimettete in forno ancora per due o e minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare quindi, aprire lo stampo e aspettare che si raffreddi 
completamente prima di spostarla. 


Con questa bellissima torta partecipo al contest di Fujiko

16 commenti:

  1. davvero,e' bella davvero!!!!
    ciao carla

    RispondiElimina
  2. Avevi proprio ragione...E' bellissima!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. ohhhh no ma cosa mi fai vedere? che meraviglia! questa la faccio per me però :-)))) baci

    RispondiElimina
  4. E'assolutamente bellissima! Davvero brava...provo! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Non è bella questa torta...è bellissimaaaaaaa!

    RispondiElimina
  6. E' veramente ottima come ingredienti e incredibile come foto! Uno spettacolo vero e proprio! ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  7. mi dispiace tanto,ma il contest e' terminato ieri...sara' per un altra volta.Complimenti per la magnifica torta di mele!

    RispondiElimina
  8. Favolosa!E bellissima ... evviva Sale&Pepe e grazie a te per averla rispolverata!Smack

    RispondiElimina
  9. Grazie ragazze, grazie a tutte!

    RispondiElimina
  10. Altro che ... è bellissima. La sto ammirando perché mi pare di sentirne il profumino.

    Bravissima

    Baci e buon fine settimana

    RispondiElimina
  11. Bellissima questa torta di mele... io le adoro tutte! Grazie della ricettina e della partecipazione!

    RispondiElimina
  12. Ciao, anzitutto complimenti per il blog: ti seguo da un pò e lo trovo molto carino e pieno di utilissimi consigli per noi celiaci, ora sei divenuta per me un appuntamento inmancabile!!!
    Quando ho visto questa torta ho detto "questa va provata, assolutamente" perciò detto, fatto ed è venuta buonissima e perfetta nell'indicazione degli ingredienti!!
    Grazie mille, ciao!!

    RispondiElimina
  13. Elisa, non sai che gioia mi ha dato leggere il tuo commento. E' bello sapere di poter essere d'aiuto con la mia piccola esperienza, a chi ha i miei stessi problemi. Son contenta che tu abbia scelto di provare proprio questa torta che noi abbiamo già ripetuto più volte a casa e ogni volta ci è piaciuta di più ;)
    Le mie ricette sono affidabili, stai tranquilla che troverai sempre indicazioni precise perché ci tengo a non generare problemi inutili! Un abbraccio e....alla prossima ricetta :)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...