03 apr 2012

Pan di stelle senza glutine


Lo sapete come sono i bambini: pubblicità pubblicità pubblicità!
E lo sapete come sono le mamme: genuinità genuinità genuinità!
E poi c'è il problema Celiachia. 
Una famosa azienda ha creato dei biscotti simili ai cugini famosi del Mulino Bianco ma c'è poco da fare: per qualche ignota ragione, gran parte dei biscotti reperibili in farmacia fanno letteralmente...come dire...ripensare con nostalgia ad altri sapori (come sono diplomatica!).
E allora, siccome ho due figli, una celiaca e l'altro no e proprio quest'ultimo appartiene alla specie del "tutto comprato e nulla fatto in casa", ho deciso di provarci per il bene di entrambi.
E come per i Pavesini e per i Tresor, anche questi sono uguali agli originali!
Buonissimi, veloci e facili da preparare, la ricetta glutinosa l'ho presa da questo bellissimo blog

Pochi e semplici gli ingredienti
30 gr di cacao amaro consentito
30 gr di cioccolato fondente consentito
75 gr di burro
70 gr di zucchero 90 gr di zucchero
50 gr di nocciole tostate
1 cucchiaino di miele
1 uovo*
1 bustina di vanillina consentita
1 pizzico di sale
zucchero a velo per la glassa

* se avete 1 uovo piccolo consiglio di usarlo tutto poiché con il tuorlo da solo
si ha un po' di difficoltà ad assemblare gli ingredienti.
Ce lo conferma la nostra amica Roberta che ha fatto la prova per me :)


Io ho usato il Bimby per comodità (ho tritato e impastato sporcando una sola cosa) ma naturalmente potete usare un mixer e lavorare a mano il composto.
Nel boccale nocciole e zucchero frullare per 5 sec. a vel.6; raccogliere con la spatola e frullare ancora per 5 sec. vel. 5. Ammorbidire il burro a pomata (anche in microonde ma senza fonderlo completamente) e sciogliere il cioccolato al microonde o a bagnomaria.
Setacciare la farina ed il cacao con la vanillina e unirli alle nocciole nel boccale 
mescolando a vel.3 per qualche secondo.
Separare il tuorlo dall'albume e tenere da parte quest'ultimo.
Unire quindi il tuorlo, il burro, il cioccolato fuso, il sale e il miele agli altri ingredienti e lavorare a vel.6 per 10/15 sec. o finché il composto non si sarà ben amalgamato. Se necessario, riunire con la spatola e lavorare ancora. Trasferire il composto su pellicola alimentare e formare una palla (attenzione perché l'impasto non sarà elastico come una frolla ma tenderà a sbriciolare un po').


Far rassodare in frigo per una mezz'ora almeno (o in freezer per 15/20 minuti) e riprendere l'impasto ammorbidendolo appena con le mani.
Accendere il forno a 180° ventilato per dolci.
Stenderlo su una spianatoia ad un'altezza di circa mezzo centimetro aiutandosi 
con le mani per compattarlo sui bordi. 
Ritagliare le tipiche forme rotonde e allineare su una placca rivestita con carta da forno.


Infornare per circa 15 minuti.
Estrarre la teglia dal forno e lasciar raffreddare completamente i biscotti su una gratella (direttamente sulla carta da forno di cottura).
Preparare la glassa.
Montate l'albume avanzato (ma vi consiglio di usarne la metà a meno che non avrete altro da glassare) mentre aggiungete zucchero a velo fino alla consistenza desiderata e lasciando la glassa abbastanza morbida. Per metà albume serviranno circa 100 gr di zucchero a velo.
Per evitare che la glassa solidifichi troppo in fretta aggiungete una goccia di glicerina alimentare.
Per fare le stelline, ho preso piccolissime quantità di glassa con una cannuccia e ho dato la forma delle stelline con uno stuzzicadenti.
La decorazione è decisamente perfezionabile ma il sapore è perfetto!



18 commenti:

  1. Mia figlia adora i pan di stelle...voglio proprio provare a farglieli sono bellissimi e senz'altro molto + buoni!!!
    ciao a presto ^_^

    RispondiElimina
  2. meraviglia!!!!! voglio anch'io il bimby!!!!!
    Mi devo organizzare con i composti precisi e darmi da fare!!!
    Grazie!

    RispondiElimina
  3. Clap clap...Sono da applauso!!!Bacio

    RispondiElimina
  4. ma dai!!! quando ho visto la miniatura ho pensato che avessi aperto un sacchetto di quelli comprati per quanto erano belli!! è da anni che penso di farli e non mi ci metto mai :-D grazie per l'incoraggiamento e bravvisima! bacioni :-X

    RispondiElimina
  5. Grandioso!! ^____^
    Da provare!

    RispondiElimina
  6. Che nostalgia...ricordo ancora quando potevo mangiarli!:-) Questi li provo di certo!

    RispondiElimina
  7. belliiiii e immagino anche buoni!! Urge urge urge provarli, mio fratello ne andava matto!!!

    RispondiElimina
  8. Buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!! E la mia Lucy adora i pan di stelle, ora so come farli!!!! Sei sempre una certezza mia cara!!!! Baci

    RispondiElimina
  9. Bravissima! Sembrano "veri"!

    RispondiElimina
  10. Ragazze che entusiasmo!
    Vi ringrazio di cuore, i vostri commenti mi riscaldano :)

    RispondiElimina
  11. ma come sono bellini! dev'essere telepatia, per le donne (st)raordinarie avevo pensato di fare proprio loro, poi ci ho ripensato, ma erano in agenda.
    vorrà dire che appena mi viene voglia, ho già la ricetta pronta, la tua!

    RispondiElimina
  12. Parabéns, parece deliciosa esta receita.
    Abraços
    Regina Coeli de Miranda
    glutenfree-tudosemgluten.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. Bellissimi li proverò al più presto!!!!

    RispondiElimina
  14. sono bellissimi!e sono sicura che saranno più buoni degli originali!brava la mamma!

    RispondiElimina
  15. ciao!! posso sapere che marca di farina mix dolci usi? voglio provare a farli!!!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Clicca sul link e vedrai il mix di farine naturali che uso. Io mi ci trovo benissimo :)

      Elimina
  16. Devono essere buoni dalla foto prima o poi pure io mi metterò a farli saranno buonissimi

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...