Le camille senza glutine e senza lattosio


E' incredibile come i giorni si susseguano senza tregua e invece di essere più rilassata
ora che è finita la scuola io sia più incasinata che mai!!!
Ma è solo colpa mia, non faccio altro che impegnarmi su vari fronti e poi non posso
lamentarmi se non ce la faccio e arranco dietro tutto no?

Allora oggi che faccio?
Vi regalo una merenda facile e gustosa con una delle mille varianti inventate sui dolci
a base di carote e mandorle, anche se la mia preferita resta sempre questa.

Ingredienti per 12 camille
100 gr di Mandorle
80 gr di Maizena
50 gr di farina di mais Finissima senza glutine
150 gr di Zucchero
150 gr di carote
3 Cucchiai di olio di riso
2 Uova
1 Pizzico di sale
8 gr di Lievito per dolci senza glutine

Preparazione:
Preriscaldare il forno a 180° ventilato per dolci.
Separare i tuorli dagli albumi.
Tritare le mandorle e tenere da parte. Tritare (o grattugiare) le carote e tenere da parte.
In planetaria, o a mano, lavorare i tuorli con lo zucchero fino a rendere il 
composto bianco e spumoso.
Aggiungere quindi l’olio, le carote e un pizzico di sale mescolando ora 
con un cucchiaio o una spatola.
Unire, poco alla volta, le farine e il lievito accuratamente setacciati. 
Aggiungere le mandorle tritate e amalgamare.
Montare a neve ben ferma gli albumi e aggiungerli al composto in 3 riprese, 
mescolando piano dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare nei pirottini di carta predisposti in una teglia per muffin 
e infornare per 25/30 minuti.

Lasciar raffreddare su una gratella e cospargere, a piacere, con zucchero a velo senza glutine.

N.B.
La ricetta proposta, l’ho trovata su questo bellissimo blog di pasticceria ma se volete usare farine diverse da quelle indicate dall’autrice,


Questa ricetta la trovate anche su Dolci.it



Commenti

  1. che buone queste Camille a vedersi semprano morbidissimi ciao

    RispondiElimina
  2. sai che le camille non le ho mai fatte? devo provare assolutamente queste tue!

    RispondiElimina

Posta un commento

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)