8 mag 2013

Polpettone con salsiccia e spinaci


Veloce comodo e accontenta tutta la famiglia, cos'è?
Il Polpettone naturalmente :)

Solitamente faccio questo con il Bimby che è buonissimo, leggero e completo di contorno
Un altro esperimento ben riuscito fu questo anello al forno
Oggi invece vi propongo una cottura in tegame, croccante e altrettanto speciale nel gusto.
Il metodo di cottura l'ho "rubato" dall'Enciclopedia della cucina Italiana mentre la
ricetta è venuta da sé in base agli ingredienti disponibili in casa.

Ingredienti
per il polpettone
500 gr circa di carne macinata (io vitellone e maiale)
1 uovo
1 cucchiaio di parmigiano
sale e pepe
pangrattato senza glutine
per il ripieno
1 salsiccia fresca senza glutine
200 gr di spinaci freschi
1 fettina di formaggio Asiago (o altro a piacere)
pangrattato senza glutine
per la panatura
1 uovo
30 gr di pangrattato senza glutine
1 cucchiaio di farina senza glutine (a piacere)
50 gr di burro (io chiarificato)
3 dl c.ca brodo di carne (o vegetale)

Tritare la carne e mescolarla agli altri ingredienti aggiungendo pangrattato
sufficiente a compattare il composto per stenderlo e poi arrotolarlo.
Sciacquate gli spinaci e lessateli in pochissima acqua bollente per qualche minuto.
Sgocciolateli, strizzateli e conditeli con sale pepe e olio Evo.
Stendete il composto di carne su un foglio di carta da forno o alluminio leggermente oliato
e formate un rettangolo dove disporrete gli spinaci, la salsiccia a tocchetti e il formaggio


Richiudete i lembi lunghi verso il centro aiutandovi con la carta sottostante e
 sigillate il polpettone con le mani (potete anche farne due e saranno più facili da gestire).
Passatelo ora nell'uovo leggermente sbattuto e salato e poi nel pangrattato mescolato alla farina.
In un tegame sciogliete il burro e fate dorare il polpettone per qualche minuto.
Aggiungete il brodo caldo poco alla volta e cuocete per circa 1 ora.

Si può gustare caldo o freddo.
Buona cena!


6 commenti:

  1. Ma lo sai che lo facevo molto simile, ma più sciapo: senza salsiccia e senza uovo per far attaccare il pangrattato...così sarà davvero più saporito!
    Un abbraccio, Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'esterno croccante è fantastico.
      La salsiccia di solito la includo nella carne da macinare ma mi è venuto in mente di metterla dentro ed è più buona perché la ritrovi a pezzi ;)

      Elimina
  2. ma lo sai che sei brava? a me freddo grassie ;-) sto salivando :-DD bacetti :-X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonia certo che lo so!
      Me lo dicono tutti!!!
      Sto a scherzàààààààààààààààà :)

      Elimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...