30 giu 2011

Torta Ciuf Ciuf in pdz


Ed eccola la seconda fatica per il mio piccolo ometto. Non era prevista una torta in pdz per lui (non ama molto questa copertura) ma siccome la principessa (che festeggerà il 5 luglio) mi ha invece espressamente chiesto una romantica quanto avventurosa torta a 2 piani (mannaggia a me che le permetto di vedere il BOSS DELLE TORTE) beh...ho usato il primo compleanno che avevo a disposizione per fare una torta/cavia. Le decorazioni non sono pertanto troppo studiate, è stato fatto tutto molto di fretta (tanto per cambiare) e in una sola mattinata, caldissima e piena di altre mille scadenze. 
Lui però è nella fase clou di Trenino Thomas e allora gli ho proposto i "fratelli poveri" :))
Come base ho per la prima volta provato la mia torta Paradiso perché volevo evitare la bagna (per l'imminente  secondo piano in cui ci cimenteremo) che appesantisce sempre un po' e non bagna mai abbastanza. Ottimo risultato; l'unica cosa che va tenuta presente è che va tolta dal frigo all'ultimo momento per la presenza di sola panna montata all'interno e va preparata almeno 24/30 ore prima. 
Avevo anche provato a fare la base della Torta al Caramello che mi aveva consigliato la cara Stefania
ma, forse perché ho fatto dose doppia o forse perché doveva cuocere un po' di più (la parte di sotto era ancora troppo unta di burro e molliccia) o anche perché ci doveva essere la vendetta della Colomba Pasquale :))) ho preferito andare sul sicuro. Comunque la base di Stefania aveva un sapore stratosferico e presto vedrete come l'ho riadattata ;)
Ho fatto questa lunga prefazione semplicemente per dare una dritta in più sulle torte in pdz a chi non avesse ancora molta esperienza perché io  faccio sempre delle lunghissime ricerche prima di cimentarmi in nuove avventure e credo che per molti possa essere utile.


Ingredienti
1 dose di torta paradiso
500 ml di panna (crema di latte)
80 gr di cioccolato fondente tritato grossolanamente
1 vaschetta di fragole freschissime

La torta l'ho preparate con le modalità qui esposte e l'ho cotta in uno stampo da 30 cm.
Farcita come per la torta di Winnie e Puffi e messa in frigo per 24 ore. Qualche ora prima di servire ho decorato con la pdz "incollando" le decorazioni con un pennellino bagnato di semplice acqua. ho coperto con pellicola per alimenti e messo in frigo. La pasta era perfetta...e la torta pure
E' andata a ruba :)


7 commenti:

  1. noooo! è troppo tenera! sei stata molto brava..immagino la faccia del piccolo e non oso immaginare quella che farai a due piani ;) un abbraccio :XX

    RispondiElimina
  2. che carinaaa!!!! e pure buona dev'essere. fortissima! brava.
    bacioni

    RispondiElimina
  3. Questa come prova direi che ti è venuta perfetta. Sei stata davvero eccezionale.

    Auguri al tuo bimbo in ritardo e...attendo con ansia quella epr la principessina..

    Baci

    RispondiElimina
  4. Che bravura!! Rimango ammirata di fronte a questi capolavori, Vale

    RispondiElimina
  5. Mia cara e adesso ti copio io questa base!!!
    La torta è bellissima e fra l'altro tenerissima!!!
    P.s. Per la dose doppia devi cuocere di più la torta e comunque fai sempre la prova stecchino... e comunque la base al caramello anche se cuoce di più rimane morbidissima... parola di forno rotto (il mio!!!)
    Un bacio stratosferico a te e al tuo ometto!!! :)

    RispondiElimina

Ciao! Aspetto il tuo commento...torna a ricontrollare la mia risposta :-)

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...